Il bastardo

Bastardo_STAMPA_fronte

Giorni nostri: Cinque efferati omicidi, compiuti con lo stesso modus operandi e nello stesso istante in cinque luoghi diversi fra Italia e Spagna, e la sottrazione di cinque antichissimi fogli di papiro sulle scene del crimine fanno scattare le indagini dei Servizi Segreti che scopriranno una vera e propria guerra fra due leggendarie Società Segrete per il possesso di un Libro Sacro il cui testo riporta anche una profezia che si perde nella notte dei tempi.

Mentre gli inquirenti indagano, la Confraternita della Spiga cerca di recuperare ciò che l’Ordine della Pietra ha rubato col sangue: il Libro Sacro che appartiene da tre millenni alla propria gente e che custodisce il segreto della Profezia per cui nei secoli si è arrivati a torturare, a uccidere e a scatenare guerre.

Passato: Dante Alighieri viene reclutato dalla Confraternita della Spiga per ritrovare il Libro Sacro e celare il suo nuovo nascondiglio nei versi della Commedia. Il Sommo Poeta scoprirà che cinque illustri personaggi storici hanno avuto per le mani il Libro. Ma dovrà combattere contro l’oscuro capo dell’Ordine della Pietra, il Gran Maestro dei Cavalieri Templari Jacques de Molay.

“Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”

Cosa si cela nel canto XXVI dell’Inferno?

Perché Dante fa pronunciare ad Ulisse quelle parole misteriose?

Una profezia persa nella notte dei tempi.

Due società segrete in guerra.

Poeti, Santi, Navigatori…

Eroi, Papi e Imperatori…

Tutti alla ricerca del Libro Sacro.

Ma solo uno può far avverare la profezia:

il Bastardo.

PREZZO Euro 12,00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...