Vol. 5

schermata-2016-11-30-alle-09-52-43

“… Tanto più lieta e benvenuta apparve perciò la rupe che sovrasta Terracina; ce n’eravamo appena rallegrati, quando, subito davanti a noi, vedemmo il mare. Poco oltre, il fianco opposto della montagna ci scoperse la vista di una nuova vegetazione. Le foglie larghe e grasse dei fichidindia sporgevano in mezzo ai bassi mirti color verde grigio, sotto i melograni verde e gialli e tra il verde smorto dei rami d’ulivo. Lungo la strada scorgevamo nuovi fiori e cespugli nuovi, non mai veduti. Narcisi e adonidi fiorivano sui prati…” Goethe

PREZZO Euro 12,00